Bollettino meteo per martedì 6 dicembre 2022

06/12/2022
MARTEDI' 6 DICEMBRE

Nuvolosità variabile a tratti intensa, specie sui settori centro-occidentali, associata a rovesci sparsi, localmente intensi. Saranno possibili locali e temporanee schiarite, in particolare sulla parte orientale della regione

Ventì deboli meridionali
Temperature minime in aumento
Temperature massime stazionarie



Avvisi meteo

PIOGGE SPARSE ALMENO FINO A GIOVEDI' 8, POI SENSIBILE PEGGIORAMENTO DEL TEMPO DAL POMERIGGIO CON PRECIPITAZIONI PROBABILMENTE ANCHE ABBONDANTI NEL WEEKEND. CALO TERMICO DA DOMENICA - Bollettino meteo del 5 dicembre 2022 - ore 21.30
 
La depressione mediterranea che nelle ultime 48 ore si è portata  sull'area alpina, sarà robustamente rinvigorita da una possente discesa di aria artica che, dalla penisola scandinava, si sta portando rapidamente a sud, raggiungendo il cuore dell'Europa centrale. Con questa linea di tendenza sopra  descritta, il tempo su tutto il continente europeo, subirà a partire da mercoledi 7 dicembre un deciso peggioramento. Un peggioramento destinato a perdurare per parecchi giorni generando tempo perturbato  che investirà anche la penisola italiana a partire dal giorno dell'immacolata, ma sarà tra venerdì 9 e sabato 10 che vivremo i giorni più critici con precipitazioni abbondanti sia sul settore di nord-est che su tutto il versante tirrenico, battuto  inoltre, anche da venti di libeccio piuttosto intensi, avremo abbondanti nevicate su tutti i rilievi alpini e sopra i 1000 metri anche sull'appennino settentrionale. Intanto, per la previsione dei prossimi giorni: martedì 6 ancora nuvolosità al nord e al centro con precipitazioni sparse più frequenti sull'area centrale , tempo migliore al sud e isole maggiori; mercoledi 7 ulteriore accentuazione della nuvolosità ad iniziare dal settentrione con nevicate sui rilievi alpini e precipitazioni anche a carattere di rovescio su Liguria, Toscana, in estensione anche al resto del centro; giovedi 8 ad iniziali condizioni di variabilità un po' su tutte le regioni farà seguito dal pomeriggio un rapido peggioramento ad iniziare dal settore tirrenico con nuvolosità estesa e piogge anche intense su Liguria,  Toscana, Lazio e Campania. Tuttavia, nelle giornate di venerdì 9 e sabato 10 sarà tutta la penisola investita da tempo perturbato con precipitazioni anche abbondanti e venti forti.

Sull'Umbria le ultime precipitazioni sono risultate sparse e di moderata intensità, comunque molto utili  nell'ottica  del recupero dell'importante deficit pluviometrico accumulato dalla lunga siccità, anche nei prossimi giorni, sia per domani martedì 6 e anche per mercoledi 7, avremo alternanza tra schiarite e annuvolamenti anche estesi associate a piogge o rovesci; poi per giovedi 8 ad iniziali condizioni di cielo da poco nuvoloso a nuvoloso avremo dal pomeriggio un rapido peggioramento del tempo anche sull'Umbria con piogge dalla tarda serata e venti in rinforzo da libeccio. Successivamente per venerdi 9 e sabato 10 anche l'Umbria sarà direttamente interessata dal peggioramento del tempo con tempo perturbato con precipitazioni anche localmente abbondanti, venti anche sostenuti da sud-ovest e temperature più o meno stazionarie sui valori attuali, ma con tendenza alla diminuzione a partire da sabato
Gianfranco Angeloni - Perugia Meteo


Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM

Perugia streaming webcam !!

 


Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!