Bollettino meteo per sabato 29 novembre 2014

29/11/2014
Situazione prevista alle ore 08,00
Situazione prevista alle ore 08,00
Situazione prevista alle ore 17.00 Situazione prevista alle ore 17.00
SABATO 29 NOVEMBRE

Generalmente poco o irregolarmente nuvoloso su tutta la regione con la presenza di foschie nelle pianure e nelle valli della regione. 

Venti moderati dai quadranti meridionali
Temperature minime in lieve aumento
temperature massime stazionarie o in lieve aumento nelle zone collinari


Bollettino meteo per domenica 30 novembre 2014

30/11/2014
DOMENICA 30 NOVEMBRE

Poco nuvoloso o irregolarmente nuvoloso su tutta la regione. Nebbie anche localmente dense nelle pianure e nelle valli nottetempo e ad primo mattino, in sollevamento e parziale dissolvimento nelle ore centrali del giorno. Tendenza ad intensificazione della nuvolosità dal pomeriggio con probabili precipitazioni in serata a partire dalle zone occidentali della regione

Venti deboli o localmente moderati meridionali
Temperature minime in lieve diminuzione
Temperature massime stazionarie


PRECIPITAZIONI INTENSE E CONTINUE SUL SETTORE OCCIDENTALE E SETTENTRIONALE DELLA REGIONE. POSSIBILI PROBLEMI IDROGEOLOGICI NELLE PROSSIME ORE - Avviso meteo del 29.07.2014 - ore 20.00

Dal pomeriggio di oggi precipitazioni copiose e diffuse stanno interessando i settori occidentali e settentrionali della regione con accumuli in crescita continua. Nelle prossime 12 ore sono previste ancora precipitazioni temporalesche, localmente di forte intensità e alle ore 20,00 alcune località hanno già superato i 40mm di accumulo, come Castel Rigone  e Castigione del Lago, con quantitativi che potrebbero aumentare nelle prossime ore.Fino alle 6 di domani mattina 30 luglio, su alcuni settori del territorio della regione, specialmente su Alta Valle del tevere, Trasimeno e Orvietano, potrebbero esserci,. di conseguenza, livelli di criticità in aumento con locale rischio idrogeologico per l'innalzamento del livello dei corsi d'acqua minori e per locali frane e smottamenti di terreno.

Avvisi meteo

TEMPO VARIABILE CON QUALCHE PIOGGIA SULL'UMBRIA CON TENDENZA A NUOVO PEGGIORAMENTO DAL POMERIGGIO DI DOMENICA. MALTEMPO NELLA GIORNATA DI LUNEDI' 1 DICEMBRE-  Bollettino a medio termine del 28 novembre 2014 - ore 07.00

La perturbazione che tra la giornata del 26  e del 27 novembre ha attraversato la penisola  italiana apportando ancora piogge abbondanti sulla Liguria, parte della Toscana e del Lazio settentrionale, ed anche zone occidentali dell'Umbria, sarà seguita da una breve pausa di 24 ore di intervallo con variabilità diffusa un po' su tutta l'Italia, ma già dal pomeriggio di venerdi 28 novembre il settore  nord-occidentale e la Toscana saranno interessate dalle propaggini di un vasto ed intenso sistema perturbato preceduto da forti correnti umide sciroccali, che dal Marocco e dall'Algeria si porterà tra domenica 30 e lunedi 1 dicembre sull'Italia riportando di nuovo condizioni di tempo perturbato su molte regioni italiane, (in particolare: Liguria, Toscana, Emilia, Lombardia, Veneto, Friuli, ma anche Lazio e Campania). Tuttavia, un progressiva attenuazione dei fenomeni dovrebbe farsi largo ad iniziare da mercoledi 3 un po' su tutto il centro nord, mentre per il fine settimana seguente i modelli previsionali danni ancora soluzioni controverse, per cui si invita a consultare gli aggiornamenti. Pertanto, in questo quadro  meteorologico così complesso e dinamico sull'Umbria avremo per venerdi 28 e gran parte di sabato 29 novembre cielo poco nuvoloso o al massimo variabile e nebbie anche estese al mattino nelle aree pianeggianti. Dal pomeriggio di sabato graduale aumento della nuvolosità con piogge sparse dalla notte, piogge sparse anche per gran parte della giornata di domenica 30 novembre, ma con la tendenza dal pomeriggio ad una intensificazioni delle precipitazioni ad iniziare dal settore occidentale della regione. Per lunedi 1 dicembre ancora molte nubi e piogge localmente abbondanti con temperature in incipiente diminuzione di 3-4 gradi. Parziale attenuazione dei fenomeni nella giornata di martedi 2 dicembre mentra, per i giorni successivi, la previsione resta incerta vista la non concomitanza dei modelli previsionali.

Gianfranco Angeloni



Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Vieni a trovarci su facebook!