Bollettino meteo per mercoledì 20 gennaio 2021

20/01/2021
MERCOLEDI' 20 GENNAIO

Da nuvoloso a localmente molto nuvoloso con la possibilità di locali precipitazioni, specie a ridosso dei rilievi. Locali foschie al primo mattino nelle pianure e nelle valli

Venti deboli sud-occidentali
Temperature minime in sensibile aumento
Temperature massime in aumento



Avvisi meteo

FREDDO NELLA NORMA SULLA REGIONE CON VENTI MODERATI DI TRAMONTANA E DEBOLI NEVICATE IN APPENNINO. CAMBIO DELLE CORRENTI DA MARTEDI' PROSSIMO CON TEMPERATURE IN AUMENTO- Bollettino meteo del 16 gennaio 2021 - ore 12.15

Sull'Italia anche sabato 16 correnti fredde settentrionali si presentano più instabili al sud e Sicilia dove abbiamo un tempo variabile a tratti perturbato con piogge e nevicate anche a quote basse, sul resto del paese prevalgono condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso salvo addensamenti lungo le zone adriatiche e dorsale appenninica, con temperature in calo che, tuttavia, sono comprese nelle medie del periodo, e domenica 17 un altro moderato impulso freddo si porterà rapidamente sul meridione mantenendo condizioni di instabilità, mentre al centro nord avremo una giornata con cielo poco nuvoloso e possibili gelate anche estese nottetempo.  Comunque per l'inizio della prossima settimana la pressione atmosferica andrà ad aumentare ad iniziare da ovest  portando con sé, assenza di precipitazioni, cieli in prevalenza sereni e anche un graduale aumento delle temperature; poi da metà settimana si profila un nuovo cambiamento in quanto correnti umide atlantiche si riporteranno sul Mediterraneo con il probabile ritorno di precipitazioni soprattutto al centro-nord, ma di questo avremo modo di riparlarne con maggiori dettagli nel prossimo appuntamento.
Sull'Umbria le precipitazioni sono cessate da alcuni giorni e le correnti fredde settentrionali, che da venerdì 15 hanno investito la regione, hanno fatto si calare le temperature che, tuttavia, sono comprese nelle medie del periodo, tanto che sembra davvero fuori luogo parlare di ondata di freddo polare; anche per sabato 16 giornata con cieli sereni e ventilazione moderata settentrionale, locali gelate al mattino, stessa cosa  domenica 17 con in più il passaggio di alcuni addensamenti con locali deboli precipitazioni nevose, per lo più "coreografiche", lontano dall'appennino. Poi, da lunedì 18, complice un graduale aumento della pressione atmosferica e correnti che andranno ad orientarsi da ovest, le temperature torneranno ad aumentare e i cieli da sereni, progressivamente vedranno il passaggio di banchi di nubi per lo più innocue, solo a partire da giovedi 21 anche sull'Umbria inizieranno a manifestarsi i segnali del nuovo cambiamento del tempo che avrà caratteristiche atlantiche

Gianfranco angeloni Perugia Meteo


Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM
 


Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!