I dati sono stati rilevati ed elaborati da PerugiaMeteo e pubblicati a cura della Provincia di Perugia. Novembre 2007

Nei primi sei mesi dell’anno, la caratteristica principale dal punto di vista meteorologico è stata la scarsità di precipitazioni, ad eccezione di marzo che ha portato perfino una ...continua

La caratteristica principale dell'anno è stata senz’altro l’estrema variabilità delle temperature. Infatti, se dal punto di vista pluviometrico le precipitazioni sono ...continua

Nella prima metà dell’anno, fino a tutto giugno, ha prevalso l’instabilità atmosferica, a volte anche molto marcata, con precipitazioni abbondanti decisamente superiori alle ...continua

Le precipitazioni nel complesso sono risultate nella norma: scarse in primavera-estate, buone in autunno ed in inverno. Il quadro termico è risultato molto freddo in gennaio ed a cavallo tra la ...continua

L’andamento climatico del 1980 è stato caratterizzato da fattori estremi molto pronunciati, come l’instabilità estesa del mese di maggio con ben 16 giorni di pioggia, o la ...continua

Il 1981, con 748 mm di precipitazioni è risultato un anno moderatamente siccitoso, del 15% inferiore alla media annuale. La siccità ha cominciato a prendere corpo già ...continua

L’anno è iniziato con una preoccupante siccità (gennaio e febbraio con soli 28 mm), scarsissime anche le nevicate sui rilievi. Poi si è concluso con un mese di dicembre ...continua

Con solo 55 giorni di pioggia su tutto l’arco dell’anno, il 1983 si conferma per Perugia tra gli anni più siccitosi del 900 e il secondo anno meno piovoso in assoluto degli ultimi ...continua

Un anno ricco di precipitazioni con il 30% in più della norma e picchi di piovosità a febbraio molto elevati. Questo ha determinato frane ed allagamenti piuttosto estesi in tutta la ...continua

È stato un anno da ricordare per la meteorologia e la climatologia anche a Perugia per due eventi entrambi estremi. Il primo è rappresentato dalla forte ondata di freddo siberiano della ...continua

Il 1986 è stato un anno che ha registrato precipitazioni leggermente superiori alla media, anche se, la caratteristica principale, è stata quella di essersi concentrate nei primi 6 mesi ...continua

La caratteristica principale del 1987 è stata rappresentata dalle precipitazioni complessivamente copiose con un totale annuo di 1014mm (più del 10% al di sopra della norma), abbondanti ...continua

In questo anno si è verificata una prima lieve diminuzione delle precipitazioni che poi si accentuerà nel biennio 89-90, determinando una vera e propria inversione di tendenza. Infatti, ...continua

Il 1989 è l’anno centrale della siccità che ha colpito l’Italia e gran parte del Mediterraneo, e quindi anche la nostra Regione, nel triennio 1988-1990. L’andamento ...continua

Anche nel 1990 è proseguita la siccità, accentuandosi ancora di più nella prima parte dell’anno. Infatti, nel periodo (dicembre ‘89 - marzo ‘90) sono caduti soli ...continua

Nel 1991 si è consolidata l’inversione di tendenza iniziata nell’autunno del 1990 che aveva visto una ripresa delle precipitazioni dopo un lunghissimo periodo di siccità. ...continua

Il 1992 è da definire un anno sostanzialmente in linea con le medie statistiche, sia per quanto riguarda le precipitazioni che le temperature. Nella variabilità dell’anno, invece, ...continua

Un anno a due facce ben distinte: nei primi otto mesi dell’anno (inverno, primavera ed estate) sono caduti soltanto 226mm di pioggia, un record negativo assoluto che ha messo in ginocchio, per ...continua

Nel 1994, dopo una parentesi piuttosto piovosa, che ha visto da settembre 1993 a gennaio 1994 un accumulo di 686mm complessivi, è ritornata prepotente la siccità primaverile ed estiva, ...continua

Un anno che rispecchia la norma climatica, sia per quanto riguarda le precipitazioni complessive annue, che per ciò che concerne le medie delle temperature. La vera stranezza, oltre che ...continua

Il 1996 è stato un anno con precipitazioni abbondanti, (1124mm, valore superiore del 20% rispetto alla media). Oltre tutto, le precipitazioni hanno avuto una distribuzione regolare per tutti i ...continua

Il 1997 è stato un anno che ha registrato delle precipitazioni in linea con le medie (938mm)., La distribuzione delle stesse è stata molto disomogenea, con due periodi particolarmente ...continua

Il 1998, nonostante a livello pluviometrico abbia raggiunto valori superiori alla norma (981mm), è considerato l’anno più caldo del secolo. Infatti, escludendo gli ultimi mesi ...continua

L’ultimo anno del millennio si è caratterizzato sia per l’abbondante piovosità che per le basse temperature registrate durante il periodo invernale. Escludendo il mese di ...continua

Il primo anno del nuovo millennio si è presentato con una preoccupante siccità, difatti in gennaio e febbraio sono caduti soltanto 30mm rispetto ai 140mm circa della norma. ...continua

Il 2001 lo possiamo definire un anno con scarse precipitazioni, (740mm), 150mm in meno rispetto alla media. Discretamente piovosi sono stati aprile e settembre, mentre scarsamente piovosi sono ...continua

La prima metà dell’anno è stata molto siccitosa con valori pluviometrici estremamente negativi, fino ad un 55% in meno rispetto alla media. Dal mese di luglio c’è ...continua

L’anno preso in considerazione inizia con un inverno abbastanza freddo, frequenti sono state le irruzioni di aria fredda dai Balcani che nella zona perugina hanno portato freddo ma scarse sono ...continua

Il 2004 è iniziato con una generale stabilità fino al 29 gennaio quando, un’intensa e limitata perturbazione a carattere freddo, ha lambito marginalmente la città di ...continua

Per il capoluogo regionale il 2005 è stato un anno caratterizzato da eventi veramente estremi. Si sono registrati ben 50 giorni di freddo intenso, dall’ultima decade di gennaio alla prima ...continua

Complessivamente il 2006 è stato un anno che ha registrato il 10% in meno di precipitazioni a causa di un autunno scarsamente piovoso. Le precipitazioni si sono concentrate nella prima parte ...continua

Nei primi 8 mesi dell’anno monitorati le precipitazioni, in particolare, hanno ricalcato a grandi linee l’andamento negativo iniziato l’anno precedente con un calo generalizzato del ...continua

Il 2008 è stato una anno in linea con le medie, anche se tali medie sono la risultante di situazioni spesso contrastanti. Le precipitazioni dopo un periodo piuttosto negativo hanno finalmente ...continua

Il 2009 è stato un anno dalle moltepli sfaccettature, con repentini cambi di tempo anche in dei periodi molto ristretti. Se l'inverno è stato relativamente mite con solo a Febbraio delle ...continua

RESOCONTO CLIMATICO NELLA CITTA’ DI PERUGIA ANNO 2010 L’anno appena concluso, rappresenta dal punto di vista climatico per gran parte dell’Italia, un anno che racchiude molti eventi ...continua

Con l’intervallo di soli due anni dal 2010, che era risultato l’anno più piovoso dal 1911 ad oggi, con 1387 mm di media nel territorio perugino, (dato ricavato dalla media delle ...continua

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!