Bollettino meteo per lunedì 16 dicembre 2019

16/12/2019
LUNEDI' 16 DICEMBRE

Da poco nuvoloso a localmente nuvoloso per nubi stratiformi, con la probabilità di locali deboli precipitazioni. Tendenza ad intensificazione della nuvolosità in serata con deboli precipitazioni sparse. Foschie dense nelle pianure e nelle valli

Venti deboli occidentali, moderati in serata


Temperature minime stazionarie su valori al di sopra della norma
Temperature massime stazionarie o in lieve diminuzione



Avvisi meteo

MIGLIORAMENTO DEL TEMPO DA SABATO 14 CON TEMPERATURE IN AUMENTO E NEBBIE ANCHE ESTESE AL MATTINO DA DOMENICA. PROBABILE NUOVO PEGGIORAMENTO MERCOLEDI' 18 DICEMBRE - Bollettino meteo del 13 dicembre 2019 - ore 14.30

Nella giornata di venerdi 13 l'Italia sarà attraversata da una intensa perturbazione nord-atlantica che tuttavia rapidamente si porterà nella nottata sul mar Ionio prima e poi sulla Grecia, tanto che per sabato 14 al nord  e sul versante centrale tirrenico il tempo sarà in netto miglioramento con ampie schiarite  e venti freddi settentrionali, miglioramento con prevalenza di sole che si estenderà, domenica 15, su tutta la penisola anche se rimarranno correnti settentrionali sulle estreme regioni meridionali, mentre le temperature saranno in rapido aumento su tutte le regioni occidentali. Poi da lunedi 16 la rimonta anticiclonica  di origine nord-africana si trasferirà progressivamente sulle regioni meridionali e sull'area balcanica tanto che gia dal pomeriggio di lunedi il settore di nord-ovest risentirà del nuovo peggioramento con piogge e nevicate su Liguria e Piemonte, peggioramento che poi tra martedi e mercoledi della prossima settimana coinvolgerà ancora tutta la penisola preludio di un nuovo periodo piuttosto instabile e piovoso. Intanto con ordine: venerdi 13 piogge intense sul versante tirrenico con venti forti di libeccio in trasferimento sulle regioni adriatiche dal pomeriggio , nevicate sui rilievi alpini e appenninici settentrionali e localmente sulla pianura padana centro-occidentale, rapido miglioramento dal  pomeriggio ad iniziare dal nord-ovest; domani sabato 14 ampie schiarite al centro-nord con nuvolosità residua sul versante adriatico , venti settentrionali temperature in incipiente aumento sopratutto nei valori massimi, tempo instabile ancora al sud e Sicilia e successivo miglioramento in serata; domenica 15 tempo ampiamente soleggiato su gran parte della penisola con nebbie sulle pianure del nord e localmente anche al centro, temperature in aumento nei valori massimi; poi per lunedi ancora tempo stabile e mite al centro-sud mentre al nord cominceranno a farsi sentire gli effetti del nuovo peggioramento ma di questo ne parleremo in dettaglio nel prossimo appuntamento.

Sull'Umbria vnerdì 13 giornata con tempo perturbato con piogge anche insistenti ed estese, possibili nevicate sui rilievi appenninici sopra gli 800-1000 metri, tendenza ad attenuazione dei fenomeni dalla sera ad iniziare dal nord regione; sabato 14 ampie schiarite sopratutto ad ovest regione, mentre annuvolamenti ad est con residue precipitazioni ma la tendenza è quella di un generale miglioramento, venti settentrionali in attenuazione dalla sera e temperature in aumento le massime stazionarie le minime; domenica 15 giornata con prevalenza di sole sopratutto in collina e montagna con temperature in aumento, mentre possibili formazioni nebbiose nelle vallate in dissolvimento durante la giornata; anche per lunedi 16 tempo stabile e soleggiato e temperature miti sulla regione con nebbie nelle vallate al amttino , poi da martedi graduale aumento della nuvolosità alta e sottile segno del nuovo peggioramento che da mercoledi interesserà anche l'Umbria

Gianfranco Angeloni - Perugia meteo
 



Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!