SENSIBILE CALO TERMICO CON FORTI VENTI DI TRAMONTANA DAL POMERIGGIO DI MARTEDI' 4 FEBBRAIO. PRECIPITAZIONI NEVOSE IN MONTAGNA (PER LO PIU' DEBOLI), SPECIE SUI VERSANTI MARCHIGIANI

SENSIBILE CALO TERMICO CON FORTI VENTI DI TRAMONTANA DAL POMERIGGIO DI MARTEDI' 4 FEBBRAIO. PRECIPITAZIONI NEVOSE IN MONTAGNA (PER LO PIU' DEBOLI), SPECIE SUI VERSANTI MARCHIGIANI - Bollettino meteo del 4 febbraio 2020 - ore 10.30

Un veloce fronte freddo sta attraversando  da nord a sud in queste ore (martedi 4 febbraio) la penisola italiana  apportando si scarsi  fenomeni piovosi, ma anche un rapido rinforzo dei venti e una significativa diminuzione delle temperature che da settimane si mantenevano al di sopra delle medie del periodo. Il peggioramento sarà tuttavia più avvertito sul settore centro-meridionale adriatico e al sud in genere, dove saranno possibili rovesci e piogge sparse ma anche nevicate sui rilievi appenninici anche a quote collinari sul versante adriatico di Marche Abruzzo, Molise e Puglia , nonché sulla Lucania. Mercoledi venti sostenuti di tramontana al centro.nord con cieli in prevalenza sereni e residue precipitazioni prevalentemente  nevose sul versante adriatico centrale e temperature in ulteriore  calo, dalla sera rapida attenuazione  dei venti ad iniziare da nord, con possibili gelate nottetempo, invece al sud e Sicilia ancora variabilità in miglioramento con residue precipitazioni. Da giovedi 6 e per il resto della settimana l'alta pressione atlantica tornerà ad interessare il paese  con cieli sereni e ampio soleggiamento, comunque le temperature minime rimarranno basse e al centro-nord e area adriatica dove saranno possibili gelate nottetempo e al primo mattino.
Sull'Umbria tempo in rapido quanto temporaneo peggioramento per il passaggio del fronte freddo nella giornata di martedi 4 con nuvolosità variabile e possibili locali rovesci o piovaschi più probabili sull'area appenninica, dove in nottata e nelle prime ore della giornata di mercoledì potranno verificarsi anche locali nevicate a quote basse, i venti dapprima occidentali, ntenderanno dal pomeriggio ad orientarsi da nord in rinforzo durante la notte, di conseguenza le temperature tenderanno ad una rapida diminuzione anche di 10-12 gradi rispetto ai giorni scorsi. Mercoledi 5 giornata di tramontana con cieli in prevalenza sereni ma sull'area appenninica annuvolamenti locali potranno dar luogo a locali nevicate in miglioramento dalla sera, temperature in ulteriore calo con possibili gelate nottetempo e nelle prime ore del mattino. Da giovedi 6 fino a domenica 9 miglioramento netto del tempo con prevalenza di sole e temperature massime in ripresa, ma durante la notte saranno possibili ancora gelate.

Gianfranco Angeloni - Perugia Meteo

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM

Perugia streaming webcam !!

 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!