ANCORA CALDO ANOMALO FINO A LUNEDI' 17, CON MASSIME ANCHE SUPERIORI AI 20°C. BREVE PEGGIORAMENTO TRA GIOVEDI' NOTTE E VENERDI' MATTINA CON PIOGGE SPARSE

ANCORA CALDO ANOMALO FINO A LUNEDI' 17, CON MASSIME ANCHE SUPERIORI AI 20°C. BREVE PEGGIORAMENTO TRA GIOVEDI' NOTTE E VENERDI' MATTINA CON PIOGGE SPARSE - Bollettino meteo dell'11 febbraio 2020 - ore 22.00

La vasta e profonda depressione nord atlantica continua a governare il tempo su tre/quarti del continente europeo e a parte qualche breve pausa non mollerà la presa neanche nei prossimi 5-7 giorni mantenendo un tempo perturbato e tempestoso in tutti i paesi nord-occidentali del continente fino a lambire l'area alpina. Una depressione che è strettamente legata al vortice polare molto intenso e compatto in questo inverno ( ormai da 40 giorni )  e che non accenna a diminuire la sua intensità anche nei prossimi giorni. La conseguenza immediata di una circolazione atmosferica di questo tipo è che la fascia di alte pressioni subtropicali atlantiche tende continuamente ad essere richiamata verso nord e verso est dalla profonda depressione islandese e quindi le alte pressioni si estendono a proteggere l'Europa meridionale e in particolare il Mediterraneo centro-occidentale con precipitazioni scarse o nulle in quanto le perturbazioni atlantiche legate alla depressione non riescono ad entrare decise. Un nuovo tentativo di una perturbazione ad entrare nel Mediterraneo e sull'Italia  lo avremo tra giovedi 13 sera e venerdi 14 mattina con il rapido passaggio di un corpo nuvoloso che porterà un rinforzo dei venti e precipitazioni sparse sopratutto sul centro.-nord e medio versante adriatico. Dopo di che, da sabato 15, e per tutta la prima parte della prossima settimana, l'anticiclone atlantico ha tutta l'intenzione di portarsi sulla penisola italiana dandoci un assaggio di temperature davvero primaverili con valori intorno ai 20 gradi ma di questo avremo modo di riparlarne successivamente .
Sull'Umbria, dopo la breve parentesi fredda, prosegue questo tipo di tempo governato dalle correnti occidentali  con venti miti e nuvolosità di passaggio più estesa in prossimità dell'area appenninica ma senza precipitazioni di rilievo che ormai mancano sulla regione da 50 giorni e gettando le basi per altre anomalie climatiche per nuovi periodi siccitosi all'orizzonte, anche perchè dai modelli previsionali anche la seconda decade di febbraio sarà come le precedenti senza precipitazioni importanti e con l'aggiunta di temperature marcatamente al di sopra della media. Tuttavia va segnalato in dettaglio che mercoledi 12 avremo ancora nuvole di passaggio e ventilazione occidentale con temperature sia minime che massime in ulteriore aumento , poi giovedi 13 aumento più organizzato della nuvolosità con possibili piogge sparse dal tardo pomeriggio, precipitazioni sparse che potrebbero proseguire anche durante la successiva nottata e mattinata di venerdi 14 con miglioramento e ampie schiarite durante la giornata. Poi da sabato 15 e per alcuni giorni l'alta pressione la farà ancora più da padrona con tempo stabile e soleggiato e temperature massime anche oltre i 20 gradi

Gianfranco Angeloni - Perugia Meteo

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM

Perugia streaming webcam !!

 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!