GELATE AL MATTINO E TEMPERATURE MASSIME PRIMAVERILI ALMENO FINO A LUNEDI' 10 FEBBRAIO. PROBABILE PEGGIORAMENTO DA MERCOLEDI' 12

GELATE AL MATTINO E TEMPERATURE MASSIME PRIMAVERILI ALMENO FINO A LUNEDI' 10 FEBBRAIO. PROBABILE PEGGIORAMENTO DA MERCOLEDI' 12 - Bollettino meteo del 7 febbraio 2020 - ore 18.30

L'irruzione fredda che ha riportato le temperature su valori più consoni alla stagione si va rapidamente esaurendo grazie alla spinta di nuovo verso il continente europeo, dell'anticiclone atlantico che andrà a disporsi (con una componente ovest-est) nei prossimi giorni sul Mediterraneo centro-occidentale, lasciando un po' scoperta l'area alpina che verrà a trovarsi ai margine di una poderosa depressione nord atlantica in sviluppo e approfondimento con forti venti di tempesta dalle isole Britanniche alla Scandinavia che metterà a soqquadro nei prossimi giorni mezza Europa nord-occidentale. Tornado sull'Italia il tempo sarà in ulteriore miglioramento e stabilizzazione da venerdi  7 e per tutto il fine settimana  con temperature massime in aumento e minime ancora sotto zero su tutto il centro.nord con gelate nottetempo, per domenica 9 nuvolosità in temporaneo aumento solo su Liguria e area alpina dove non mancheranno locali nevicate oltre confine. Da lunedi 10 la pressione tenderà a calare gradualmente ad iniziare dal nord e per mercoledi 12 una perturbazione atlantica tenderà ad attraversare rapidamente da nord-ovest a sud-est un po' tutta la penisola portando precipitazioni sparse e un rinforzo della ventilazione , ma di questo avremo modo dettagliatamente di riparlarne nel prossimo bollettino.

Sull'Umbria dopo la breve parentesi invernale (tre giorni ) con venti freddi di tramontana, qualche breve nevicata e temperature sotto zero con gelate, la mattina di venerdì 7, ha registrato le temperature più basse dell'anno con minime che hanno toccato nelle pianure dell'alto Tevere e aree centrali della valle Umbra anche i 6-7 gradi sotto zero. Anche nei prossimi giorni avremo una ripetizione di questo tipo di tempo con gelate più attenuate e temperature massime in aumento,poi da sabato 8  fino a lunedi  10 non mancheranno anche banchi di nubi basse o velature trasportate dall'espansione dell'anticiclone atlantico verso la nostra regione. Nuvolosità e correnti occidentali, tuttavia, andranno ad intensificarsi all'inizio della prossima settimana segnale di un prossimo cambiamento del tempo non prima però di mercoledi 12.

Gianfranco Angeloni - Perugia Meteo

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM

Perugia streaming webcam !!

 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!