PEGGIORAMENTO DEL TEMPO DA DOMENICA CON PIOGGE LOCALMENTE ANCHE INTENSE. TEMPO INSTABILE ALMENO FINO A MARTEDI' 3 MARZO CON TEMPERATURE IN CALO E NEVICATE IN MONTAGNA

PEGGIORAMENTO DEL TEMPO DA DOMENICA CON PIOGGE LOCALMENTE ANCHE INTENSE. TEMPO INSTABILE ALMENO FINO A MARTEDI' 3 MARZO CON TEMPERATURE IN CALO E NEVICATE IN MONTAGNA - Bollettino meteo del 28 febbraio 2020 - ore 15.00

L'alta pressione atlantica che per due mesi ha stazionato sull'Europa centro-meridionale è ormai in ritirata verso il medio Atlantico e così da permettere al flusso perturbato di penetrare con più incisività sull'area mediterranea e quindi sull'Italia riportando gradualmente precipitazioni che nei prossimi giorni si faranno più frequenti e importanti. Andando con ordine, venerdi 28 cieli sereni su tutto il centro nord con velature in aumento in serata, residue precipitazioni invece al sud; sabato 29 aumento della nuvolosità su tutto il nord con precipitazioni sull'area alpina e Liguria, poco nuvoloso al centro sud con nuvolosità in aumento ad iniziare dalla Toscana; domenica 1 marzo nuvolosità in accentuazione su tutto il centro nord e Campania con piogge sparse e nevicate sui rilievi alpini e appennini centrosettentrionali venti in accentuazione da ovest, sud-ovest; lunedi 2 marzo  atteso un intenso peggioramento ad iniziare dalla Sardegna e regioni tirreniche con piogge anche intense e temporali, nevicate abbondanti sui rilievi alpini e appennini settentrionali, tempo perturbato anche nelle giornate di martedi 3 e parte di mercoledi 4 in estensione un po' su tutto il paese, temperature in graduale diminuzione e possibili nevicate anche a quote collinari sia al nord che al centro. Successivamente avremo una breve pausa ma altre precipitazioni potrebbero riproporsi nella seconda parte della settimana.

Sull'Umbria piogge sparse già hanno toccato la regione nei giorni scorsi portando tuttavia solo un lieve sollievo alla forte siccità presente, venerdi 28 cieli sereni e velati, per sabato 29 nuvolosità in aumento dal pomeriggio, poi da domenica 1 marzo nuvolosità variabile con piogge sparse in intensificazione dal pomeriggio, venti occidentali fino a moderati; lunedi 2 marzo anche l'Umbria sarà interessata dalla intensa perturbazione attesa sulla penisola italiana con precipitazioni piuttosto abbondanti che potranno proseguire anche nella giornata di martedi 3, con temperatura in calo che favorirà nevicate sui rilievi appenninici sopra i 1000-1200 metri.

Gianfranco Angeloni - Perugia Meteo

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM

Perugia streaming webcam !!

 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!