ROVESCI SPARSI TRA SABATO SERA E DOMENICA, QUOTA NEVE AL DI SOPRA DEI 1400 METRI. SENSIBILE AUMENTO DELLE TEMPERATURE LA PROSSIMA SETTIMANA CON GIORNATE PRIMAVERILI

ROVESCI SPARSI TRA SABATO SERA E DOMENICA, QUOTA NEVE AL DI SOPRA DEI 1400 METRI. SENSIBILE AUMENTO DELLE TEMPERATURE LA PROSSIMA SETTIMANA CON GIORNATE PRIMAVERILI - Bollettino meteo del 30 gennaio 2021 - ore 11.30

Anche in questi ultimi giorni del mese, solitamente tra i più freddi dell'anno, il tempo sull'Italia sarà governato dalle correnti umide atlantiche che hanno scorrazzato per gran parte del mese, portando temperature nel complesso miti , ma anche abbondanti precipitazioni  soprattutto al centro nord, in un mese, quello di gennaio, che statisticamente registra il minimo di piovosità del semestre freddo. Comunque, venendo alla situazione attuale: sabato 30, una perturbazione dal golfo di Guascogna si porterà rapidamente sul centro nord e Campania riportando piogge sparse e nevicate sui rilievi alpini e a quote oltre i 1500 metri sull'Appennino, venti moderati sud-occidentali  tendenti a divenire orientali al nord, temperature in aumento al centro-sud, per domenica 31 miglioramento al nord e variabilità al centro sud con annuvolamenti anche estesi associati a piogge e temporali sparsi, nevicate al di sopra dei 1400 metri venti mediamente occidentali. Poi per l'inizio della prossima settimana a parte lunedi 1 febbraio quando avremo ancora una variabilità ma solo con residue precipitazioni al centro-sud, la tendenza è quella di un generale miglioramento per l'affermarsi sull'Italia di un cuneo di alte pressioni che per gran parte della prossima settimana assicurerà tempo stabile e piuttosto mite con temperature nel complesso al di sopra delle medie del periodo.

SUll'Umbria negli ultimi giorni il tempo è migliorato ,così da permettere ai corsi d'acqua di smaltire le abbondanti precipitazioni, sabato 30 ad iniziali condizioni di cielo poco nuvoloso farà seguito un rapido aumento di nubi associato dal tardo pomeriggio a piogge sparse in intensificazione tra la notte e la mattinata di domani domenica 31, nevicate solo sulle cime più alte dell'appennino, temperature in aumento, venti meridionali in rinforzo,  domenica 31, variabilità con alternanza di schiarite e annuvolamenti e precipitazioni sparse, possibili nevicate al di sopra dei 1400 metri, venti occidentali moderati, lunedi 1 febbraio ancora variabilità ma scarse saranno la possibilità di precipitazioni, venti in orientamento nord-occidentale, temperature stazionarie su valori al di sopra delle medie del periodo. Per i giorni a seguire della prossima settimana la tendenza anche per l'Umbria è quella di una stabilizzazione del tempo con temperature sempre piuttosto miti soprattutto nei valori massimi.


Gianfranco angeloni - Perugia Meteo

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM

Perugia streaming webcam !!

 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!