TEMPO IN GRADUALE MIGLIORAMENTO, ANCHE SE ANCORA INSTABILE AL POMERIGGIO FINO A LUNEDI' 3 GIUGNO. PROBABILE PRIMA ONDATA DI CALDO DALLA PROSSIMA SETTIMANA

TEMPO IN GRADUALE MIGLIORAMENTO, ANCHE SE ANCORA INSTABILE AL POMERIGGIO FINO A LUNEDI' 3 GIUGNO. PROBABILE PRIMA ONDATA DI CALDO DALLA PROSSIMA SETTIMANA - Bollettino meteo del 31 maggio 2019 - ore 15.00

Il vortice depressionario, responsabile  del tempo perturbato sulla penisola italiana dei giorni scorsi, si è posizionato sul basso adriatico e tende lentamente a portarsi nei prossimi giorni sulla penisola balcanica, intanto su tutto il nord e Toscana la rimonta anticiclonica va rafforzandosi assicurando tempo stabile e soleggiato, ma sopratutto un rapido aumento anche delle temperature. Invece sulle regioni del medio adriatico, zone interne appenniniche centro-meridionali e Sicilia dobbiamo aspettarci ancora annuvolamenti, in particolare durante il pomeriggio-sera associati a rovesci o temporali in dissolvimento durante la notte, le temperature in queste aree del paese , sebbene in lieve aumento, rimarranno ancora al di sotto delle delle medie del periodo; considerando che venerdì 31 maggio è l'ultimo giorno della primavera, secondo il calendario meteorologico e che sabato 1 giugno inizia la stagione estiva. Infatti, questo venerdì 31 ci lasciamo alle spalle una stagione primaverile che nella seconda parte si è presentata sull'Italia molto instabile, piovosa e fredda, con le temperature di maggio ben al di sotto delle medie del mese. La tendenza per la prossima settimana a parte un po' di instabilità residua per lunedi 3 giugno nelle ore pomeridiane, per il resto vede un graduale rinforzo dell'anticiclone atlantico con un contributo nord-africano che porterà le temperature massime al nord e regioni tirreniche in particolare, anche a superare i 30 gradi .

Sull'Umbria le precipitazioni di maggio  hanno registrato accumuli oltre il doppio della medie del mese e comprese tra i 150-200 mm con temperature medie ben al di sotto delle medie del periodo anche di 5- gradi, tuttavia,    il miglioramento del tempo continuerà anche nella giornata di oggi venerdi 31 maggio sebbene in maniera meno decisa del previsto: sabato 1 giugno tempo più stabile sulla parte occidentale della regione con annuvolamenti pomeridiani sul resto del territorio che saranno associati a qualche locale precipitazione. Invece domenica 2 ad una mattinata con cielo sereno o poco nuvoloso farà seguito un aumento di nubi il pomeriggio soprattutto sul settore della Valnerina, area ternana e orvietano con temporali sparsi pomeridiani, poco nuvoloso sul resto della regione con ampio soleggiamento anche se non mancheranno addensamenti pomeridiani, temperature ancora in lento ma costante aumento
        .
Gianfranco Angeloni
Perugia meteo

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM

Perugia streaming webcam !!

 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!