PROBABILE FORTE PEGGIORAMENTO CON FASE A TRATTI AUTUNNALE FINO A DOMENICA, ANCHE SULLE ZONE TERREMOTATE

PROBABILE FORTE PEGGIORAMENTO CON FASE A TRATTI AUTUNNALE FINO A DOMENICA, ANCHE SULLE ZONE TERREMOTATE. Bollettino meteo del 13 settembre 2016 - ore 22.30

La circolazione atmosferica sull'Italia, seppur lentamente, va cambiando, e nelle prossime 24-36 ore assisteremo ad una modificazione profonda rispetto alla giornata di martedì 13, con il vortice depressionario sullo Ionio in attenuazione e colmamento e l'arrivo sul centro nord di una perturbazione dal Mediterraneo occidentale collegata ad un'area depressionaria, che attiverà sulle regioni centro-settentrionali tirreniche e sul settentrione, correnti umide ed instabili sud-occidentali foriere di precipitazioni talora anche abbondanti visto il periodo stagionale. Pertanto, da mercoledi sera 14 settembre intenso peggioramentoad iniziare dal nord e dalla Toscana con piogge e temporali anche forti su Liguria di ponente, Lombardia, Toscana ,Emilia e Veneto. Giovedi 15 estensione della nuvolosità e delle precipitazione anche al centro ad iniziare dal Lazio, Umbria e Marche e venerdi 16 precipitazioni concentrate essenzialmente sulle regioni centrali dove potranno assumere carattere di forte intensità su Toscana, Lazio, Umbria e Marche. Temporanea attenuazione dei fenomeni per sabato 17 con rovesci sparsi intervallate da schiarite, mentre per domenica 18 nuvolosità più intensa al centro-sud con temporali anche forti sulle regioni centrali adriatiche. Un graduale miglioramento è previsto per l'inizio della prossima settimana.
Le temperature in questo nuovo contesto di circolazione saranno in graduale diminuzione di 5-6 gradi rispetto ad oggi.

Sull'Umbria anche per mercoledi 14 settembre ad una mattinata con cieli sereni farà seguito un pomeriggio con nubi in aumento e possibilità di rovesci o temporali locali. Giovedi 15 graduale peggioramento anche sull'Umbria con piogge e temporali dal pomeriggio-sera ad iniziare dai settori occidentali.
Tempo perturbato per venerdi 16 con frequenti piogge e temporali anche di forte intensità. Miglioramento parziale per sabato 17 e nuovo peggioramento per domenica 18 con temporali anche intensi sopratutto sui settori meridionali della regione.Miglioramento anche sull'Umbria all'inizio della prossima settimana. Le temperature saranno in calo da 5-7 gradi rispetto ad oggi.
 
METEO PER LE ZONE COLPITE DAL SISMA

Da mercoledì pomeriggio probabili temporali sulle zone appenniniche, ma il peggioramento più serio si potrebbe avere dal pomeriggio sera di giovedì 15 con precipitazioni che potrebbero risultare anche estese ed abbondanti, in particolar modo nelle giornate di venerdì e sabato, con situazione che andrebbe ad arrecare grande disagio nelle zone colpite dal sisma, sia per gli sfollati che per il personale di protezione civile presente

Gianfranco Angeloni

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!