Febbraio 2010


La caratteristica principale del mese di febbraio è stata la continuità dell’instabilità atmosferica, mediamente distribuita  in tutte  e tre le decadi. Infatti, i giorni complessivi di pioggia nel capoluogo regionale sono stati ben 15 su 28 con un accumulo totale di 116,5mm. Se rapportiamo le precipitazioni complessive con i giorni di pioggia, ricaviamo una media giornaliera di 7,6mm, che dimostra la moderazione delle precipitazioni stesse che quindi hanno avuto un impatto con il suolo non particolarmente rilevante dal punto di vista idrogeologico. Di fatti, i fiumi, hanno mantenuto una portata elevata per tutto il mese senza particolari piene di rilievo tranne quella del 23 febbraio per quanto riguarda il Tevere. Per quanto riguarda le precipitazioni nevose sono state scarse al di sotto degli 800 metri, mentre fino al 22 del mese si è avuta una costante copertura nevosa al di sopra degli 800-1000 metri con fugaci apparizioni a quote collinari. Dal punto di vista termico, data la costante copertura nuvolosa, le temperature si sono mantenute su valori leggermente al di sopra delle medie, soprattutto nei valori minimi (media mensile: +3,4°C le minime, +9,9°C le massime). Più specificatamente, la prima decade, è stata la più fredda in assoluto con 4 giorni di temperature minime sotto lo zero e con una punta di -5°C il giorno 2 febbraio, successivamente si è assistito ad un progressivo aumento delle temperature.

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!