Maggio 2010

 

Mese eccezionalmente perturbato, soprattutto nei primi 20 giorni con ben 16 giorni di pioggia ed un accumulo di 160mm. Durante l’ultima decade si è manifestata una progressiva inversione di tendenza.

La perdurante instabilità che ha caratterizzato le prime due decadi del mese di maggio va ricercata nella circolazione atmosferica che ha interessato in particolare il centro- nord della nostra penisola. Infatti, un’area di basse pressioni ha stazionato per tutto questo periodo tra la penisola iberica e l’Italia. Tale circolazione ha attivato correnti umide ed instabile che da sud-ovest hanno investito direttamente l’Italia centrale e quindi l’Umbria. Se questo è abbastanza normale in primavera, la eccezionalità sta nel fatto della sua durata di ben 20 giorni.

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!