Inversione termica nella città di Perugia

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        
L'inversione termica è un particolare fenomeno atmosferico che consiste nel raffreddamento dell’aria in prossimità del suolo. Normalmente l’aria si raffredda salendo di quota, ma in presenza di una massa d’aria stabile i movimenti ascensionali  vengono inibiti e di conseguenza l’aria fredda essendo più pesante, tende a stazionare in prossimità del suolo. Il fenomeno più evidente, frutto delle inversioni termiche, sono le nebbie, le quali non sono altro che nubi originate dalla condensazione del vapore acqueo nei bassi strati. A Perugia e nelle zone limitrofe tale fenomeno è molto evidente, tanto nella stagione fredda che in quella calda, il tutto a patto che sia presente una stabile area di alta pressione. Ne consegue che le temperature minime a fondo valle sono generalmente inferiori di 3/4°C rispetto all’acropoli mentre di converso le temperature massime sono inferiori nell’acropoli di circa 2°C rispetto al piano. In condizioni di instabilità o di ventilazione, invece, nella parte alta della città ci sono sempre circa 2°C in meno rispetto alla valle dovuti a quasi 300m di dislivello. Tale fenomeno, sicuramente era conosciuto dai primi abitanti di Perugia come dagli abitanti delle prime città umbre in genere, i quali forse, preferirono erigere le loro abitazioni sulle alture, oltre che per motivi difensivi, anche per avere condizioni di vita più agevoli con temperature più costanti e un minore tasso di umidità.

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!